Sanità, Capriotti a Piunti: «Ceriscioli chiarissimo. Ora l’alternativa picena»