SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sulla scia del grande successo del suo ultimo album “Kanaglia”, mercoledì 22 agosto DrefGold arriva a San Benedetto del Tronto presso La Terrazza BB per una travolgente tappa live prevista dal suo “Kanaglia summer tour” che lo vede protagonista nelle principali summer venue d’Italia.

 

Considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione Elia Specolizzi, in arte DrefGold, ha scalato le classifiche italiane di vendita presentando al suo pubblico il suo primo lavoro che si avvale della produzione di uno dei migliori producer della scena odierna: Daves the Kid.

 

«Sono orgoglioso – afferma DrefGold – di questo progetto che segna un inizio importante per la mia carriera artistica. “Kanaglia” è un punto di partenza, non un punto di arrivo. Questo è il risultato di un percorso importante fatto di sacrifici. È il risultato di anni passati nei quartieri, nelle piccole piazze bolognesi a cantare con i miei primi gruppi. Ci ho messo tanto di mio in queste canzoni e spero che questo possa arrivare ai miei fans».

 

Da “Kanaglia”, brano che titola l’intero album, a “Boss”, singolo il cui video ha già oltrepassato 5 milioni e mezzo di views sulla rete, e “Occupato”  sono solo alcuni dei brani inclusi nel disco, che si arricchisce inoltre del preziosissimo feat con la “rockstar” Sfera Ebbasta nel brano “Wave”. Questa collaborazione nasce dall’ingresso del giovane artista nell’etichetta fondata dallo stesso Sfera e Charlie Charles BillionHeadz Music Group.

 

Attraverso un linguaggio semplice ed estremamente diretto l’artista in questo nuovo lavoro racconta di palazzi, di storie di periferia, ma anche l’universo femminile. Non manca poi l’ambizione al successo, ma sempre con un pizzico di ironia. Grazie ad un sound ipnotico in grado di catturare sin dal primo ascolto, il disco, ricco di suggestioni musicali fonde perfettamente sonorità rap, trap, elettroniche e melodie vocali in un mix di elementi diversi che ben rispecchiano l’evoluzione del genere trap in Italia, ormai intriso di molteplici influenze, sonorità e tematiche.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *