SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo di pubblico e intense emozioni hanno connotato la serata conclusiva del “San Benedetto Film Festival” che si è tenuta sabato 20 luglio presso la splendida location della Palazzina Azzurra.

 

 

Una settimana di proiezioni cinematografiche, presentate da Carla Civardi, di notevole spessore artistico e culturale che hanno attirato moltissimi cinefili ma anche turisti e residenti incuriositi dai ricercati allestimenti, curati da Fabio Varese, che hanno caratterizzato le serate dal 15 al 20 luglio.

 

 

La kermesse cinematografica che, in questa edizione, si è rinnovata sotto molteplici aspetti, seguendo un mood, quello dell’inclusività, della ricerca di nuove visioni e poetiche cinematografiche provenienti da ogni parte del mondo, ha regalato momenti di profonda riflessione sul cinema come veicolo di diffusione dell’arte, di microcosmi culturali e identitari, di codici antropici, sociologici ed etici.

 

 

Tante personalità politiche intervenute alla serata finale tra cui Piero Celani, vice presidente del Consiglio Regionale, l’assessore Antonella Baiocchi, i consiglieri comunali Brunilde Crescenzi e Valerio Pignotti, in rappresentanza dell’autorità comunale che hanno sottolineato i positivi risvolti culturali e sociali che tale manifestazione esercita sul territorio e sulla regione, complimentandosi vivamente con il direttivo del San Benedetto Film Festival, composto dal Presidente Cosimo Guadalupi, Marco Trionfante, Olga Merli, Alfredo Amabili, Fabio Varese,  Giovanni Leanza, Luigi De Scrilli.

 

 

«Potrebbe essere un nuovo festival di Venezia! Perché no a San Benedetto?», queste le parole entusiaste e ambiziose della dottoressa Antonella Baiocchi, Assessore alle Pari Opportunità del Comune, nota e apprezzata psicoterapeuta, criminologa e scrittrice. Di respiro internazionale i premiati e di elevata qualità i prodotti audiovisivi selezionati, tanto che il nome della città di San Benedetto del Tronto è rimbalzato su varie testate giornalistiche nazionali ed estere, televisioni e web.

 

 

Di seguito, la lista dei premiati:

 

 

RISE OF A STAR di James Bort  – Miglior Regia, Migliore Sceneggiatura, Kathrine Deneuve – Migliore attrice non protagonista)

BEAUTY di Nicola Abbatangelo(Miglior Cortometraggio, Miglior DoP).

FUORI CENTRO di Sandro Fabiani( Miglior Lungometraggio – Daniela Toderi- Migliore Attrice non protagonista , Moris Sabbatini – Miglior Attore non protagonista, Miglior Lungometraggio Giuria Popolare).

FLORINDO E CARLOTTA – La vita segreta delle chiocciole di Rossella Bergo (Cristiano Neri – Miglior Attore protagonista – Miglior Cortometraggio Giuria Popolare).

PER SEMPRE di Alessio Di Cosimo(Lou Castel – Migliore Attore Cortometraggio).

LA FUGA di Nicola Zapparoli(Demetra Avincola – Migliore attrice protagonista).

THE STRATEGY OF THE PEKINGESE di Elio Quiroga ( Unax Ugalde – Migliore Attore protagonista Lungometraggio)

PREMI SPECIALI

IL SOLE SULLA PELLE di Massimo Bondielli – PREMIO “CINE-INCHIESTA”

LA VOCE DEL LUPO di Alberto Gelpi – “PREMIO SYBILA”

 

 

«Cresceremo esponenzialmente nei prossimi anni, dopo questo grande successo che ci incoraggia e per il quale abbiamo lavorato con passione e sacrificio. Lo faremo diventare il più grande evento delle Marche», dice il direttore artistico Marco Trionfante.

 

 

«Abbiamo analizzato oltre 130 prodotti audiovisivi, seguendo criteri strutturati e qualitativi di alto livello e condivisi dal mood del nostro festival e dalla mission che ci siamo imposti per poter essere quel valore aggiunto che manca nel panorama nazionale delle kermesse di questo genere», le parole della sceneggiatrice cinetelevisiva Olga Merli che insieme all’attore Alfredo Amabili ha coordinato la giuria di questa edizione.

 

 

Riscontri immediati e positivi stanno giungendo dall’Italia e dall’estero che spronano il nuovo direttivo a lavorare per la prossima edizione o per un eventuale spin off invernale che è in fase di valutazione.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *