SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La permanenza di Vittorio Esposito alla Samb resta sempre in bilico, con il rinnovo che tarda ad arrivare. La volontà del ragazzo è quella di restare in rossoblù, ma il buon esito della trattativa non dipende da lui.

A chiarire tutta la situazione ci pensa il suo agente Roberto Turco, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione:

«Innanzitutto ci tengo a ringraziare il presidente Fedeli, che sarà anche vulcanico ma è una grande persona. Ha avuto fiducia in Vittorio e gli sarò sempre grato. Detto questo, non è assolutamente vero che abbiamo chiesto cifre alte. Si è parlato di biennale non per aspetti economici, ma per il semplice motivo che noi stiamo benissimo a San Benedetto e vorremmo restarci il più a lungo possibile: altro che biennale, fosse per noi resterremo alla Samb a vita, visto che Vittorio è anche molto apprezzato da tifosi fantastici, unici per la categoria».

Intanto, però, sono già arrivate tante proposte da altri club per Esposito.

«Ce ne sono tante di offerte, tra cui quella della Vastese che è uscita fuori sui giornali. Il rinnovo con la Samb non dipende da noi, se loro ci chiamano Vittorio è pronto a correre per sedersi a tavolino e trovare un accordo. Fisicamente sta bene, l’ultima visita l’ha confermato se mai ce ne fosse bisogno».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *