SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è arrivata a La Spezia, dove domani sfiderà i liguri nel match in programma allo stadio Picco (calcio d’inizio alle ore 20,30) e valido per il secondo turno della Coppa Italia Tim 2018/2019.

Mister Giuseppe Magi dovrà fare a meno del colpaccio di mercato Russotto, ma può contare su Calderini (in foto), out contro la Sanremese per squalifica. Ecco le parole dell’allenatore pesarese alla vigilia della gara:

«Russotto non ci sarà, è arrivato da poco ed è inutile rischiarlo, anche perché non ha neanche tanti allenamenti nelle gambe. Per Calderini, invece, nessun problema, non vede l’ora giocare. L’ex Foggia in campo dall’inizio? Non lo escludo. Potrei giocarmi questa carta a gara in corso oppure affidarmi a lui dal 1′, in attacco Calderini può essere schierato ovunque».

Fuori anche Stanco e Miceli, alle prese con problemi contrattuali e incerti se restare alla Samb. «Non verranno presi in considerazione da mister Magi per i prossimi impegni ufficiali fino a quando non si risolveranno le loro situazioni – ha dichiarato oggi Andrea Fedeli – . Per quanto riguarda Stanco siamo agevolati dal fatto che è ancora infortunato e deve stare fermo per alcuni giorni, mentre su Miceli il discorso è diverso: non gioca perché distratto dalla questione del contratto».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *