SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono ore caldissime in casa Samb sul fronte allenatore e direttore sportivo, le due questioni più importanti da sistemare prima di concentrarsi totalmente sul calciomercato.

Ieri vi abbiamo parlato dei contatti con Magi, che sembra diventato il candidato più raggiungibile per raccogliere l’eredità di Moriero. Andrea Fedeli, però, alla nostra redazione ha svelato come ci sia ancora una speranza di arrivare a Giacomo Modica, tentato dalla proposta della Samb (nonostante abbia già un’intesa con la Cavese).

Modica potrebbe presentarsi in giornata a Roma per parlare con il presidente Fedeli e pianificare quello che sarebbe l’ennesimo colpo di scena nella corsa alla panchina rossoblù, anche se al momento questa ipotesi resta difficile.

Occhio, intanto, al capitolo DS. «Ci piace Giovambattista Martino – ha dichiarato sempre Fedeli jr- e vorrei farlo incontrare con mio padre per farli conoscere e capire i margini di una possibile intesa».

Martino (in foto) è pronto a lasciare il Rende e rappresenta quel profilo giovane (ha solo 27 anni ma conosce già bene la Serie C) che può fare al caso della Samb: quella di oggi, insomma, rischia di essere una giornata decisiva su più fronti…

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *