SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Salta tutto tra la Samb e Giovambattista Martino (in foto), il DS Rende non avrà il posto dietro la scrivania rossoblù. Fumata nera al termine dell’incontro tenutosi nel pomeriggio odierno con il presidente Franco Fedeli in quel di Roma.

Per la rottura tra le parti è stato decisivo il nodo allenatore: la Samb vuole sceglierlo in prima persona (domani il faccia a faccia decisivo con Magi, ma l’opzione D’Angelo resta viva), mentre Martino chiedeva di poter indicare lui stesso chi si sarebbe poi seduto sulla panchina rossoblù nella stagione 2018/2019.

Ora l’AD Andrea Fedeli, secondo informazioni raccolte dalla nostra redazione, potrebbe virare su Fabrizio Ferrigno, ex Paganese e a caccia di una nuova avventura. Tra i due ci sono già stati dei contatti, pronti ad intensificarsi nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *