SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella tarda serata di ieri sono circolate voci che parlavano di presunte dimissioni presentate dal DG Avv. Andrea Gianni dopo incomprensioni interne per alcune pendenze arretrate saldate poi senza problemi dal presidente Franco Fedeli.

Uno strappo che già oggi potrebbe ricucirsi grazie all’arrivo in Riviera del patron rossoblù, molto legato a Gianni e pronto a chiarire con lui questa situazione. Le dimissioni di Gianni, peraltro da lui mai confermate in queste ore, potrebbero essere state solamente un gesto per far capire alla società di essere pronto a pagare per eventuali errori commessi.

Alla fine, quindi, tutto dovrebbe risolversi con un nulla di fatto: cambiare direttore generale a due giorni dall’esordio stagionale in Coppa Italia Tim potrebbe non porterebbe benefici a nessuno.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *