SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una delegazione della Sambenedettese Calcio parteciperà venerdì 17 maggio alla Festa dello Sport ad Arquata del Tronto. L’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è organizzata dall’istituto comprensivo del Tronto e Valfluvione in collaborazione con il Progetto Asterix, ideato dal prof. Riccardo Spurio, docente di educazione fisica della scuola secondaria di I grado di Arquata del Tronto.

 

 

Il programma prevede un breve convegno dal titolo “Per non spegnere le luci”, inizio ore 9.45, dove interverranno anche i rappresentanti di Sambenedettese e Ascoli Calcio.

 

 

«Un modo per ringraziare le due città – dicono gli organizzatori – e soprattutto le tifoserie delle due squadre di calcio cittadine che si sono adoperate sin da subito per aiutare concretamente il nostro territorio, martoriato dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. A queste persone non smetteremo mai di dire grazie».

 

 

Poi spazio alle attività sportive con tutte le classi, dalla materna alla secondaria, impegnate nel praticare calcio, tennis, pallavolo, rugby, ciclismo e atletica. Il tutto grazie alla collaborazione di associazioni sportive picene quali l’Asa Ascoli, Fainplast ,Rugby Ascoli, Amici della bicicletta, ASD Arquata Calcio.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *