SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb Basket torna a sorridere dopo la sconfitta beffa maturata nell’ultimo weekend contro Osimo, arrivata nonostante un massimo vantaggio di ben 15 punti.

 

 

I rossoblù rialzano subito la testa e ieri sera hanno battuto il Foligno al Palaspeca. Nel recupero del match sospeso lo scorso 6 ottobre a causa di un guasto all’impianto di illuminazione, i ragazzi di coach Daniele Aniello stendono gli umbri per 7162.

 

 

Decisivi Pebole e Murtagh, che con i loro 35 punti totali hanno trascinato la Samb alla seconda vittoria stagionale nel campionato di Serie C Gold. Prossimo appuntamento ad Isernia, contro il fanalino di coda del girone.

 


Sambenedettese 71
: Ortenzi 7, Bugionovo 9, Roncarolo 6, Murtagh 18, Pebole 17, Capleton ne, Cesana 12, Quinzi, Correia, Quercia, Carancini 2, Vannucci ne. All. Aniello

 


Foligno 62
: Tosti G. 4, Rath 9, Camacho 4, Sakinis 11, Mariotti 8, Guerrini, Tosti F. 1, Anastasi 6, Di Titta 3, Marchionni 10, Marani, Nikoci 6. All. Sansone

 

 

Parziali: (17-11, 19-15, 13-17, 22-19)

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *