Giornata di conferenza stampa in casa Samb, con mister Giorgio Roselli che ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro il Monza, in programma domani pomeriggio allo stadio Brianteo (calcio d’inizio alle ore 14,30):

«È vero che dobbiamo fare i conti con squalifiche e giocatori acciaccati, ma sappiamo bene che quest’anno qualcuno è sempre mancato, non è una novità. Cecchini? Lo proveremo domani mattina e valuteremo se potrà giocare dall’inizio, male che va si adatterà qualcuno in quel ruolo. Difficile che giochi il giovane D’Ignazio dal 1’. Le critiche per Rapisarda schierato a sinistra contro la Giana? È una cosa che mi fa ridere, Rapisarda in quella posizione è stato decisivo contro il Teramo».

 

«Il Monza ha fatto un mercato faraonico con Berlusconi – conclude Roselli -, sono arrivati tanti giocatori di qualità che hanno giocato in B. Loro hanno un potenziale offensivo pazzesco, per uscire da Monza con risultato positivo dobbiamo fare assolutamente gol. Sarà importante abbassare il loro livello di qualità raddoppiando le marcature e sacrificandoci, ma anche non rinunciando a far male in attacco».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *