SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di conferenza stampa in casa Samb, con mister Giorgio Roselli che ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro il Gubbio, in programma domani pomeriggio allo stadio Barbetti (si gioca alle ore 14,30):

 

«Non possiamo negare che in questo momento abbiamo il problema infortuni, dobbiamo pensare partita dopo partita e saremo obbligati a presentarci a Gubbio con qualche elemento fuori ruolo. Ogni giorno si aggiungono nuovi fastidi, domani saranno disponibili 17 giocatori di movimento più due portieri. Questa Samb, però, lotterà oltre i propri limiti fino alla sosta».

 

«Probabilmente non riusciremo a recuperare nessuno prima del 2019 – conclude Roselli, quindi in queste ultime tre gare dell’anno dovremo fare di necessità virtù. I miei ragazzi hanno stupito fino ad ora e non abbiamo intenzione di mollare davanti alle difficoltà. Il Gubbio? Ha un allenatore serio e preparato come Galderisi, sono molto pericolosi e contro il Pordenone a mio avviso meritavano addirittura di vincere. Servirà attenzione massima».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *