SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di conferenza stampa in casa Samb, con mister Giorgio Roselli che ha parlato alla vigilia della sfida di Bergamo contro l’Albinoleffe, in programma domani sera alle ore 20,30 e valida per la sedicesima giornata di campionato:

 

 

«Abbiamo diversi calciatori a rischio – esordisce Roselli-, Zaffagnini e Signori soprattutto, sicuramente il secondo non potrà giocare dall’inizio. Intanto partono tutti con noi, poi vedremo chi riusciremo a recuperare. Se Zaffagnini non dovesse farcela, ho due alternative: stringere Cecchini centrale o abbassare dietro Gelonese. Ci situazioni da valutare, come i minuti che possono avere nelle gambe Caccetta e Russotto, oltre a Islamaj».

 

 

«Domani ci aspetta una partita molto tosta – continua Roselli-, la classifica negativa dell’Albinoleffe può ingannare, ma hanno qualità. Noi stiamo vivendo una situazione difficile per gli infortuni, ma con cuore e entusiamo vogliamo provare a fare un altro grande risultato. Daremo tutto anche a Bergamo, fino alla sosta ci aspettano solo battaglie. Ilari giocherà a centrocampo, in attacco Di Massimo-Calderini».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *