SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica 31 marzo dalle ore 18 al Kabina Welcome di Porto D’Ascoli si terrà un incontro organizzato dallo spazio popolare Gioia e Rivoluzione Circolo di Rifondazione Comunista di San Benedetto, che si articolerà in due eventi principali.

Alle ore 18,30 sarà presente Mauro Biani, fumettista e illustratore de Il Manifesto e L’Espresso, che presenterà il suo libro “la banalità del Ma”, che racconta la contemporaneità delle migrazioni, del razzismo, della paura, della violenza, in anni di grande transizione che sembrano aver trasformato in normale, persino banale, ciò che solo pochi anni fa avremmo trovato folle, orrendo. La raccolta presenta le migliori vignette di Mauro Biani degli ultimi tre anni, accompagnata de inediti di grande impatto.

A seguire si terrà l’incontro “Dodici mesi di diritti negati tra porti chiusi, sgomberi e decreto sicurezza” in cui i rappresentanti delle organizzazioni del territorio che si occupano di accoglienza e antirazzismo faranno il punto raccontando la propria esperienza di operatori, le novità legislative degli ultimi anni e il clima in cui oggi si svolge il lavoro di chi opera nel campo dei diritti e della protezione umanitaria.

Parteciperanno Silvia Fabrizi per On The Road Onlus, Carla Capriotti per Ama Aquilone Cooperativa Sociale Andrea Persiani per Coop. Nuova Ricerca / COOSS, Stefania Castellucci per Emergency – Fermo, Don Gianni Croci per Caritas San Benedetto del Tronto, Paula Amadio per il Comitato AP – Antirazzisti Piceni. Coordinerà gli interventi Davide Falcioni, giornalista di Fanpage.it.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *