Rapisarda carica il gruppo: «La priorità è sempre stata la Samb»