ALBA ADRIATICAGiustizia e Sicurezza, associazione che si occupa di segnalare i disagi dei cittadini alle istituzioni e ai media,  ha diffuso una nota in merito ai rumori della discoteca Gattopardo di Alba Adriatica.

 

“Alcuni cittadini ci hanno segnalato e abbiamo constatato che la storica discoteca Il Gattopardo, ad Alba Adriatica (Teramo), prosegue l’attività di disturbo del sonno notturno
oltre i limiti orari consentiti dal Comune”.

 

Secondo quanto scritto nella nota i disagi raggiungono, da anni,
le case di migliaia di residenti e di turisti “che trascorrono le
proprie ferie estive nella zona. Le autorità continuano a fidarsi
ingenuamente infatti della volontà del rispetto delle norme, dimenticandosi
puntualmente della presa in giro, da parte del locale, nei loro confronti.

 

Chiediamo quindi alla sindaca, Antonietta Casciotti, di emanare
un’ordinanza volta alla chiusura immediata dell’esercizio commerciale, fino
alla conclusione dei lavori di insonorizzazione acustica. Il diritto al
riposo, di chi paga regolarmente le tasse, non venga trascurato da coloro
che hanno il dovere di tutelarlo”.

 

Lo dichiarano in una nota Paolo Biccari e Marco Paganelli, responsabili nazionali dell’associazione Giustizia &  Sicurezza, realtà con sede a Torino che conta migliaia di simpatizzanti in tutta Italia, a cui si rivolgono cittadini esasperati.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *