SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro giorni con FreeKi, dal 31 luglio al 3 agosto un mega villaggio per bambini nella pineta di via Pasqualetti, in pieno centro.

 

 L’idea di un mega villaggio dedicato ai bimbi, con spettacoli e intrattenimento ogni sera diverso, tra giochi, gonfiabili e truccabimbi, è nata dal tavolo del turismo, su proposta dell’associazione albergatori che ha manifestato l’esigenza di un evento dedicato ai bambini, tutti, turisti e autoctoni. Il mega centro per bambini sorgerà tra viale Buozzi e via Pasqualetti, in una zona verde che molto si presta allo scopo.

 

 

«Il nome deriva da Free (libera,in inglese) e ki (energia, in giapponese) che mixati rievocano l’appellativo con cui nel dialetto sambenedettese si indicano i bambini. Poco significativo magari per un milanese, ma noi abbiamo pensato anche agli abitanti e poi difendiamo le nostre peculiarità» – dice Giulio Brandimarti, che sta coordinando l’organizzazione del parco-bimbi.

 

 

Le serate del 31 luglio e 1, 2, 3 agosto dalle 19 alle 24 gli spettacoli cambieranno con molte sorprese che gli organizzatori non svelano ancora.

 

 

«La mission di questo evento zero è che diventi un appuntamento a cadenza annuale – continua Brandimarti – Ci sono tantissime normative restringenti, l’idea e fare un mega villaggio con tanti giochi e attrazioni diverse ogni sera è finanziata dall’amministrazione comunale ed è stata deliberata dell’assessorato al turismo».

 

 

La manifestazione, ad ingresso libero, vuole diventare un veicolo promozionale turistico, che ispiri e rispecchi la vocazione turistica della città e organizzi una vera estate per i bimbi: per la prima volta si definisce un format dedicato ai piccoli brandizzato e pubblicizzato facendo comunicazione sui social oltre a una tradizionale campagna sul territorio.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *