GROTTAMMARE – Il Governatore della Confraternita di Misericordia di Grottammare Alessandro Speca, al termine del progetto sperimentale per l’estate 2018 ‘Speedy Dae’ traccia un bilancio pienamente positivo. Il servizio è stato offerto gratuitamente dai volontari della Misericordia di Grottammare, ha rivolto la sua attenzione ai bagnanti degli chalet e agli ospiti degli hotel con un pattugliamento giornaliero del lungomare di Grottammare. Il Quad, motociclo a quattro ruote con trazione integrale adibito al soccorso, era equipaggiato con un defibrillatore semi-automatico, una bombola d’ossigeno e materiali sanitari per il primo intervento.

 

«L’attenzione prestata ai bagnanti, ai turisti e ai lavoratori delle strutture ricettive è stata molto apprezzata sia dagli ospiti in visita alla Perla dell’Adriatico, sia dai concessionari di spiaggia e dagli albergatori – spiega Speca -. Sono rimasti molto soddisfatti anche i partners del progetto ‘Speedy Dae’: la Fondazione Carisap, il Comune di Grottammare, la Confesercenti, l’A.O.T. di Grottammare, la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, la Centrale Operativa 118 e il Parco dei Principi Resort che era anche la base di partenza logistica di ‘Speedy Dae’.

È stato molto apprezzato anche il servizio extra, non compreso nel Progetto ‘Speedy Dae’, ma che i volontari soccorritori della Misericordia hanno svolto con molto entusiasmo e impegno nei momenti di non operatività, ma in reperibilità, e cioè quello di visitare secondo un calendario programmato tutti gli chalet e gli alberghi per misurare agli ospiti e a chi ha lavorato nelle strutture i parametri vitali (pressione arteriosa, ossigenazione del sangue e frequenza cardiaca), rilasciando informazioni sull’ubicazione delle Guardie Mediche Turistiche, delle Farmacie e delle principali strutture sanitarie del territorio. Queste visite programmate – continua il Governatore della Misericordia – hanno consentito peraltro al soccorritore del quad di imbattersi direttamente in situazioni e in persone con criticità sanitarie, risolte poi con azioni coordinate con la Centrale Operativa del 118 che faceva intervenire anche l’ambulanza, sempre della Misericordia, di stanza in piazza Kursaal. Questo servizio aggiuntivo offerto dalla Misericordia è risultato l’impegno più apprezzato, proprio perché usufruito dalla gran parte dei turisti e dei bagnanti residenti.

 

Rendiamo noto il report statistico degli interventi svolti dal Soccorritore del Quad per il Progetto ‘Speedy Dae’: 8610 parametri vitali rilevati tra pressioni arteriose, ossigenazioni del sangue e frequenze cardiache; 32 interventi di soccorso tra attivazioni del 118, interventi estemporanei e medicazioni; 1550 km percorsi dal quad (in caso di pioggia dall’automedica); 62 giorni e 502 ore di servizio ‘Speedy Dae’.

L’apprezzamento che secondo noi coglie più appieno il servizio ‘Speedy Dae’ è stato quello rilasciato da diversi imprenditori turistici di Grottammare che l’hanno definito come “un’attenzione molto importante al turista che qualifica in modo tangibile il target turistico della Perla dell’Adriatico”.

 

Il servizio ‘Speedy Dae’ ha comportato dei costi a carico della Misericordia, che sono stati solo parzialmente coperti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno comunque con un contributo importante, e anche da tanti benefattori tra chalet e alberghi che hanno aiutato la Misericordia a rendere le spese a proprio carico più sopportabili.

 

Un ringraziamento particolare va al Camping Don Diego e al suo titolare Umberto Scartozzi per la grande e disinteressata generosità dimostrata.

La Misericordia inoltre ringrazia di cuore:

Alberghi di Grottammare: Parco dei Principi Resort, Hotel Jerry, Residence Le Terrazze, Valentino Resort, Eurotel, Hotel Eden, Hotel Roma, Hotel Caraibi, Hotel La Perla Preziosa, Hotel Ambassador, Hotel Sylvia, Hotel Marconi, Hotel Paradiso

Chalet di Grottammare: Le Sirenette, Bagni Diana, Da Paoloni, Sabya Beach, Felicita, Lo Scoglio, La Rosa dei Venti, Tropical, Da Mario, Noa, Savana, Tucano, Tenente, Beach Bar 22 (Da Fabrizio), Stella Marina, Lido di Anna, Bagni Andrea, Nord-Est, Chiosco da Maria, Acquarius, Colibrì Beach, 4 Sorelle, Corallo, La Risacca, Khoinoor, Bagno delle Sirene, Florida, Adriatico, Il Grecale, Ciaschì, Pizzaccia On The Beach, Viareggio, Peccato Solo D’Estate, Baia Blanca, Bagni Ada, Ragno Verde, Chalet Sylvia, Chalet Don Diego, L’Ancora, Mimosa, Da Peppina, Circolo Tennis Beretti, Spiaggetta 52, La Vela, Saari Beach, Il Grillo.

Per l’attuazione del servizio estivo dobbiamo ringraziare anche i Volontari delle Vacanze di Servizio delle Misericordie di Cormons (Go) e di Cervinara (Av) e un ringraziamento particolare lo rivolgiamo allo Chalet Bagni Maria Fiori di Grottammare che ospita gratuitamente nel tempo libero questi volontari forestieri.

‘Speedy Dae’ è un servizio che, vista l’utilità e l’apprezzamento, la Misericordia, insieme ai suoi Partners, è intenzionata a riproporre anche per la prossima estate».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *