SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entrano nel vivo le celebrazioni della Festa della Madonna della Marina.  E’ iniziata la  “Peregrinatio Mariae”, l’immagine della Madonna viene portata in processione per le vie del centro.

 

Questa sera, lunedì 22 luglio, il corteo si muove nell’area portuale: da largo Monti fino a vicolo Dandolo. Lì, alle ore 21 di martedì 23 luglio, a presiedere i riti religiosi sarà don Gianni Croci.

 

Mercoledì 24 luglio da vicolo Dandolo si tornerà verso il centro, in via Mentana, dove alle ore 21 di giovedì 25  le celebrazioni saranno officiate da don Gianluca Rosati. Al termine di quest’ultima funzione l’immagine della Madonna sarà trasferita in forma privata nella sede dell’Associazione Pescatori Sambenedettesi.

 

Venerdì 26 luglio alle 9.30 al porto si terranno le benedizioni dei pescherecci. Alle 19 benedizione delle imbarcazioni del porticciolo turistico.

 

Sabato 27 luglio alle 18 prenderà vita la processione in mare aperto della flottiglia peschereccia sambenedettese, la benedizione del mare e l’omaggio ai caduti nello specchio d’acqua antistante il santuario di San Francesco di Paola.

 

Alle 21 si terrà la tradizionale Messa al porto celebrata dal vescovo, monsignor Carlo Bresciani, al termine della quale l’immagine della Madonna sarà trasferita nella caserma della Capitaneria di porto con una scorta d’onore.

 

Domenica 28 luglio alle 18.45 prenderà vita la processione solenne verso la cattedrale della Madonna della Marina. Alle 19 in piazza Nardone il vescovo celebrerà la Messa impartendo la benedizione papale e consegnando il Palio “Madonna della Marina 2019”.

 

Le celebrazioni religiose sono state illustrate da mons. Romualdo Scarponi nel corso di una conferenza stampa con il sindaco Piunti, il comandante della Capitaneria di porto Colarossi e gli organizzatori.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *