SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel tardo pomeriggio di Martedì scorso, presso la sede comunale, il Consigliere Stefano Muzi ha incontrato una delegazione di cittadini del quartiere Ponterotto, capitanati dal Signor Roberto Scarponi, i quali avrebbero riscontrato dalla metà del mese di Luglio, un abbassamento sensibile del segnale di connessione internet, ADSL e fibra ottica, che, secondo i residenti, scenderebbe anche al di sotto dei 30MBps, rasentando qualche volta anche i 3MBps.

 

Le vie in cui si riscontrerebbe questo disservizio sono Via Colle Ameno e Via Madonna della Pietà. I residenti, interpellando alcuni tecnici Telecom presenti in loco ad inizio Agosto, sarebbero stati notiziati del fatto che il cavo di trasmissione, collegante l’abitato in questione alla centralina più vicina, circa 750m, sarebbe alquanto usurato. Numerose segnalazioni sarebbero state effettuate dai residenti, tramite il servizio di assistenza telefonica ed anche inoltrando reclami tramite fax, ma la problematica sembra persistere ancora.

 

Tali cittadini hanno chiesto un incontro al consigliere comunale Muzi, il quale li ha ricevuti in sala Galié, e dopo averli ascoltati, ha inoltrato una mail di posta certificata alla Telecom, palesando le difficoltà dei residenti e chiedendo di verificare tale situazione, auspicando un intervento risolutivo il più celere possibile.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *