SAN BENEDETTO DEL TRONTOGiuseppe Magi non nasconde la delusione dopo il pareggio della sua Samb contro il Francavilla per 1-1:

«Il Francavilla è una buona squadra, ma i miei devono capire che lo spirito vincente si forma cercando di vincere tutte le gare che si giocano, dalle amichevoli alle partitelle d’allenamento. Oggi ci è mancata la convinzione di voler vincere a tutti i costi questa partita, ed è un aspetto importante che devo far capire ai miei giocatori.

Dove può arrivare questa squadra in campionato? Io credo che dipenda molto dai nostri giovani. Se la loro crescita sarà rapida e notevole, allora possiamo ambire da subito ad obiettivi importanti, se invece avranno bisogno di più tempo per tirare fuori le loro qualità, vorrà dire che ci vorrà anche più tempo per puntare in alto».

Poche parole per il presidente Franco Fedeli nel post match:

«Oggi c’erano tanti giovani in campo, quindi non possiamo dire che sia stato un test tanto attendibile. Il mister fa bene a nascondere le carte facendo ruotare tanti giocatori. Personalmente, mi sta piacendo molto Minnozzi, è un attaccante fastidioso e calcia sempre in porta».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *