GIOVINAZZO – «Nel Piceno politicamente “rosso” sono stati eletti due sindaci di Forza Italia, nelle città più importanti, un consigliere in Regione, vogliamo contare di più», così il sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti  rivolgendosi ad Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo e vicepresidente del partito di Berlusconi. Dove? Ad Everest018, il Campus nazionale dei giovani di Forza Italia in programma in questo weekend all’Hotel Riva del Sole di Giovinazzo (BA).

 

«La provicia di Ascoli – il sunto di Piunti – è storicamente appannaggio del centrosinistra, ma in questo periodo conta ad Ascoli e San Benedetto due sindaci, il consigliere in Regione Piero Celani e un onorevole eletto nel Piceno. Penso che questi eventi debbano essere oggetto di approfondimenti, ma è lampante che il lavoro che abbiamo fatto sul territorio ha dato risultati positivi, per cui di questo “modello Piceno” si dovrà tenere conto per i prossimi appuntamenti elettorali e non solo».

 

Piunti è intervenuto nello spazio antimeridiano, all’appuntamento dal titolo “La forza dei territori”. A Giovinazzo c’era anche Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno.

 

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *