Pegorin ufficiale al Rieti, addio all’ultimo superstite della gestione Fedeli