Pasqua senza la ruota panoramica, l’amarezza di Chiodi