«Paghiamo 80 euro per la Ztl che non c’è. Via Forte degradata», protesta al Paese Alto