SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’importante occasione di lavorare nel campo della ristorazione e nel settore alberghiero in uno dei Paesi all’avanguardia e più innovativi del contesto europeo come la Norvegia: è quanto la Rete Euresdelle Regioni Marche ed Emilia Romagna propone con l’iniziativa “#NorwayCalling in programma martedì 29 gennaio (Bologna) e giovedì 31 gennaio (Centro per l’Impiego di San Benedetto del Tronto via Mare 216 Porto d’Ascoli). Orario dalle ore 10 alle ore 17.

 

 

Si tratta di una preziosa opportunità per tutti gli interessati in possesso dei requisiti richiesti (tra cui lingua inglese, esperienza professionale e titolo di studio idoneo) per avanzare la propria candidatura e cercare di inserirsi in un mercato lavorativo in forte crescita come quello scandinavo.

 

 

Per partecipare all’incontro di preselezione in calendario a San Benedetto è possibile inviare il proprio CV (curriculum vitae) all’indirizzo di posta elettronica eures@regione.marche.it, preferibilmente entro lunedì 20 gennaio specificando nell’oggetto dell’email: NOME COGNOME – #NORWAYCALLING.

 

 

Si tratta di una speciale due-giorni diretta aselezionare determinati profili professionali come Chef, Cuochi, Maitre, Somelier, Pizzaioli, Gelatai, Camerieri, Bartender, Receptionist. È richiesto, come detto, essere in possesso di un titolo di studio inerente al percorso professionale previstodal progetto, aver già lavorato in tali specifici ambiti occupazionali e conoscere la lingua inglese (livello B2 per gli addetti alla cucina; mentre livello C1 per i receptionist).

 

 

 

Si ricorda, inoltre, che la partecipazione all’evento avverrà su invito dagli uffici regionali EURES in base alla selezione dei CV presentati, mentre alcuni candidati potranno essere chiamati a partecipare ad un secondo colloquio il giorno successivo alla presenza dei datori di lavoro provenienti direttamente dalla Norvegia. 

 

 

Il personale dei Centri per l’Impiego e EURES offrirà assistenza tecnica ai partecipanti fornendo ogni utile informazione e supporto prima, durante e dopo l’evento di reclutamento.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *