«Non si possono vietare le foto agli eventi sportivi pubblici», la protesta di Vesperini