«Noi stiamo con le Clarisse, no uso religione in politica», Giorgi in campo