SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Via la pedana dalla strada. Il sindaco Pasqualino Piunti ha firmato un’ordinanza con la quale intima alla rappresentante legale di un locale della movida del centro, di smantellare la pedana che occupa parte della strada. Inoltre ha disposto la chiusura dell’esercizio per cinque giorni. Il Comune con questa operazione, intende garantire ai cittadini il completo utilizzo del suolo pubblico davanti al locale.

 

Come si è arrivati all’ordinanza? I carabinieri e la Polizia municipale hanno svolto un primo sopralluogo nella notte del 23 giugno scorso, una secondo sopralluogo il 9 luglio in orario pomeridiano. In entrambi i casi è stata accertata la violazione del Codice della strada in riferimento a quanto prescritto nell’articolo 26 del “Regolamento comunale per l’utilizzo delle superfici ed aree pubbliche”. Da qui l’ordinanza di Piunti.

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *