SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Momenti di socializzazione e relax per gli utenti del Biancazzurro di via Sgattoni. Momenti sereni alle conviviali organizzate dall’imprenditore della Recfer e artista Roberto Capocasa. Il costo dei pranzi viene sostenuto con i ricavi delle vendita dei quadri realizzati da Capocasa.

 

«Grazie a coloro che amano e comprano i miei quadri – afferma il generoso imprenditore artista – posso invitare al ristorante i disabili del Biancazzurro».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *