SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rescissione a sorpresa in casa Samb, con l’attaccante Matteo Minnozzi che saluta i compagni e si trasferisce in Eccellenza al Tolentino, allenato dall’ex allenatore rossoblù Mosconi.

 

Oggi pomeriggio l’ex Porto d’Ascoli è stato ufficialmente presentato dalla sua nuova squadra e ha rilasciato subito le prime dichiarazioni:

 

“Sono contentissimo di essere qui e voglio ripagare la fiducia di mister e società. Il mio obiettivo è quello di vincere insieme ai miei compagni, non vedo l’ora di giocare”.

 

Minnozzi lascia la Samb dopo aver trovato pochissimo spazio in questo avvio di stagione, con appena tre spezzoni di partita giocati in campionato.

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *