RIPATRANSONE –  A seguito del rinnovo delle cariche sociali avvenuto nel corso dell’Assemblea ordinaria dei soci tenutasi sabato 11 maggio, si è svolto lunedì  20 maggio, il primo Consiglio di Amministrazione  della Banca di Ripatransone e del Fermano che, come da Statuto, ha provveduto alle nomine del presidente, del vice presidente e del consigliere designato.
Confermati in blocco per il prossimo triennio, il presidente dott. Michelino Michetti, la vicepresidente dott. ssa Cristiana Perazzoli e il consigliere designato, il rag. Francesco Massi. Per quanto riguarda il Collegio sindacale, l’assemblea dei soci ha confermato nel ruolo di   presidente il dott. Giuseppe Cannella, in quello di sindaci effettivi la  dr.ssa Donatella Simonetti e il rag. Pierluigi Carminucci e in quello di sondaci Supplenti, il dott. Claudio Sergiacomi e il dott. Daniele Illuminati.
«Sabato 11 maggio, la Banca di Ripatransone e del Fermano ha tenuto l’assemblea per il rinnovo del Consiglio di amministrazione che è stato confermato nella sua interezza  – ha detto il dott. Michelino Michetti –. Lunedì 20 maggio il Consiglio di amministrazione ha ritenuto di dover confermare tutte le cariche pre esistenti e motivo della riconferma è dovuto al fatto che, in questo triennio abbiamo affrontato e risolto problemi e eventi importanti come la fusione con il fermano, l’allestimento della nuova sede a Fermo e l’adesione al Gruppo Nazionale ICCREA. Questi sono eventi importanti che necessitano di essere accompagnati nel tempo pertanto abbiamo ritenuto che tale impegno debba continuare per il prossimo triennio».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *