SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I bandi per mercato ittico e villaggio della piccola pesca sarebbero dovuti partire già da inizio luglio. Ma la pausa estiva e alcuni intoppi burocratici ne hanno ritardato l’avvio.

 

«Alcune aziende non sono riuscite ad accreditarsi sulla piattaforma digitale -dichiara Mario Ballatore, presidente della commissione Mercato Ittico- ma adesso tutto sta per risolversi, ed entro metà mese daremo inizio alla gara».

 

I lavori in questione consistono nel restyling del mercato ittico di Via Colombo e nello spostamento del villaggio della piccola pesca a poca distanza dall’attuale collocamento.

 

Il progetto generale ha preso il nome di “New Seafood Commerce”, ed ha un valore complessivo di circa 792mila euro, di cui 673mila (85%) da fondi regionali.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *