CHIETI – E’ deceduto nell’ospedale di Chieti Christian Cerbone, 19enne di San Salvo (CH). Ieri sera ha accusato un malore mentre giocava a calcetto con gli amici in un impianto sportivo a San Salvo Marina.

 

Sono stati gli stessi compagni di gioco a chiedere l’intervento dell’ambulanza del 118. All’ospedale di Vasto è giunto in condizioni critiche tanto da consigliare i medici del pronto soccorso il trasferimento alla ‘Santissima Annunziata’ di Chieti dove è morto nel reparto di cardiochirurgia poco prima di entrare in sala operatoria.

 

Il giovane lavorava in un’azienda di San Salvo e stava aspettando la chiamata per l’arruolamento nell’Esercito. In vista dell’impegno militare si era sottoposto a diverse visite da cui non erano emerse patologie.

 

La Procura ha disposto l’autopsia sul cadavere, per cui il funerale dello sfortunato ragazzo è stato fissato per martedì 14 maggio nella chiesa di San Giuseppe.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *