SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di conferenza stampa in casa Samb, con mister Giuseppe Magi che ha parlato alla vigilia della sfida di sabato sera contro il Rimini (calcio d’inizio alle ore 20,30). Ecco le dichiarazioni dell’allenatore rossoblù:

 

 

«Abbiamo alcuni problemi in difesa, con Cecchini infortunato e le squalifiche di Biondi e Gelonese. Anche Miceli non è al meglio, ma non cechiamo assolutamente alibi. L’organico della Samb è importante, finora ho lasciato in panchina calciatori che sono un lusso per la C. Le assenze, quindi, devono essere solo uno stimolo in più per far vedere che siamo un gruppo forte, restiamo padroni del nostro destino. Possibile cambio di modulo? Il passaggio alla difesa a 4 è sicuramente un’opzione, ma non ho ancora deciso e non voglio dare vantaggi ai nostri avversari».

 

 

«Tutte e due le squadre vorranno vincere, il Rimini per salvarsi e noi per raggiungere i playoff – conclude Magi – . Io ho visto una Samb che si è allenata bene in settimana e che vuol dare continuità al successo contro l’Albinoleffe. La difficoltà sarà l’interpretazione della gara, visto che si gioca alla vigilia di Pasqua e contro un avversario che potrebbe sembrare meno forte per la posizione in classifica. Non dobbiamo cadere nella trappola di sottovalutare il Rimini, significherebbe non avere la giusta mentalità per arrivare ai playoff in una posizione migliore di quella attuale».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *