Madonna del Soccorso, Urbinati: «Necessari altri posti letto in Cardiologia»