SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Il Movimento 5 Stelle, per preservare la poltrona è disposto all’immorale inciucio con Renzi, Dalema, Prodi. Mia figlia era convinta che Prodi fosse morto». Così il parlamentare di FdI Andrea Delmastro Delle Vedove a San Benedetto del Tronto. Nella pineta di viale Buozzi è partita la raccolta firme dei meloniani per chiedere subito le elezioni. VIDEO

 

 

Al Buozzi Cafè sono intervenuti il vicesindaco e assessore di San Benedetto del Tronto Andrea Assenti, l’ex sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, il portavoce regionale Carlo Ciccioli, Acquaroli, Fidanza, Donzelli, Del Mastro, Osnato, De Carlo, Trancassini, Leonardi, Capriotti, Ionni.

 

Tra il pubblico il consigliere del Gruppo Misto Pasqualino Marzonetti, il presidente del comitato Salviamo il Madonna del Soccorso Nicola Baiocchi, il presidente Itb Italia Giuseppe Ricci.

 

Non si sono visti i sindaci di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto Marco Fioravanti e Pasqualino Piunti.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *