L’imprenditrice e il funzionario arrestati per corruzione negano tutto davanti al gip