SAN BENEDETTO DEL TRONTOFrancesco Rapisarda è scuro in volto dopo la pesante sconfitta per 4-1 della Samb contro il Vicenza. Ecco le parole del capitano rossoblù:

«L’episodio dell’espulsione e del rigore è stato decisivo e penso abbia deciso la partita. La reazione era stata buona con il pareggio, poi nella ripresa la stanchezza si è fatta sentire e loro avevano più spazi. Potevamo anche fare il 2-2 con Gelonese, ma alla fine è andata male. Volevo ringraziare il pubblico che ci ha sostenuto anche a fine partita nonostante il risultato, sono stati fantastici come sempre».

 

«Questa squadra si è già rialzata nelle difficoltà e lo farà anche questa volta – conclude Rapisarda -. Abbiamo un calendario difficile adesso, ma scenderemo in campo senza paura e con la voglia di riprenderci subito i punti persi oggi».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *