La Soprintendenza vincola tutti i palazzi vicini a piazza Nardone