VICENZA – Niente da fare per la Samb, che perde 1-0 a Vicenza e scivola sempre più in basso nella classifica del girone B del campionato di Serie C. I rossoblù ci provano fino all’ultimo, ma il fortino biancorosso regge e il gol di Giacomelli decide il match.

 

Mister Giorgio Roselli si presenta con gli uomini contati, schierando il modulo 3-5-2 con Calderini e Stanco coppia d’attacco. Il Vicenza parte fortissimo, ma trova il gol solo al minuto numero 40: Giacomelli semina il panico e firma l’1-0 con cui si va al riposo.

 

Nella ripresa entra in campo tutta un’altra Samb e i rossoblù spaventano in diverse occasioni il portiere Grandi: Stanco e Ilari, però, non riescono a segnare e il risultato allo stadio Menti non cambia più. Rapisarda e compagni sono ora terz’ultimi a solo +2 dal fanalino di coda Virtus Verona.

 

 

Vicenza (4-3-1-2) Grandi, Andreoni, Pasini, Bizzotto, Solerio (26′ st Bonetto), Bianchi, De Falco (23′ st Laurenti), Salvi (35′ st Gashi), Curcio (35′ st Zonta), Arma, Giacomelli.

 

A disposizione: Albertazzi, Zonta, Laurenti, Razzitti, Tronco, Zarpelloni, Rover, Bonetto, Maistrello, Gashi, Mantovani, Rossi.

Allenatore: Colella

 

Samb (3-5-2) Pegorin, Biondi, Zaffagnini, Di Pasquale, Rapisarda (35′ st Di Massimo), Signori, Gelonese, Rocchi (6’ st Ilari), Cecchini, Calderini, Stanco.

 

A disposizione: Rinaldi, Miceli, Di Massimo, Kernezo, Demofonti, Ilari, Islamaj, De Paoli, Minnozzi, Panaioli, Gemignani.

Allenatore: Roselli

 

Marcatore: Giacomelli (V) al 40’ pt

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *