SAN GREGORIO MAGNO – La Samb perde 41 contro la Salernitana nella prima amichevole estiva contro una squadra di categoria superiore giocata a San Gregorio Magno. I rossoblù partono bene nel primo tempo, poi si spengono alla distanza e accusano un passivo pesante.

 

 

I granata vincono abbastanza agevolmente nel complesso, con l’ex Juventus Giannetti che apre le danze e mette le cose in discesa per i suoi compagni di squadra. Nella ripresa la Salernitana segna altre 3 reti con Kiyine (su rigore), Odjer e Cicerelli.

 

 

Nessun gol per la Samb, che va a segno solo grazie ad un autogol di Pucino. Montero ha dato spazio a tutti i giocatori a disposizione, anche se non ha potuto contare sugli infortunati Cernigoi e Rocchi.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *