CATANIA – La stessa finale dello scorso anno, ma questa volta in casa degli etnei. La Samb Beach Soccer è pronta a giocarsi lo Scudetto nella finale contro i padroni di casa del Catania, in programma oggi pomeriggio alle ore 17,30.

Per l’occasione, sugli spalti, ci sarà uno spettatore speciale: Francesco Rapisarda, capitano della Samb calcio e tornato in mattinata nella sua Catania per trascorrere il Ferragosto.

Inutile dire, dunque, che per lui sarà il classico derby del cuore: da una parte la squadra della sua città, dall’altra i colori di cui si è innamorato e che rappresenta sul campo con una fascia al braccio piena di significato.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *