ALGHERO – L’Happy Car Samb gioca una grande partita contro la Domus Bet Catania, ma perde 43 e viene eliminata ai quarti di finale della Coppa Italia 2019 in corso di svolgimento ad Alghero.

 

 

I rossoblù di mister Oliviero Di Lorenzo vanno subito in vantaggio con “Il Pistolero” Franco Palma, poi costretto ad uscire in barella per un brutto infortunio al ginocchio. Catania, però, riesce a pareggiare con una bomba di Catarino, prima del piazzato di Pedro Moran che riporta avanti la Samb sul finale del primo tempo.

 

 

Nel secondo tempo i siciliani ribaltano tutto grazie ai gol di Palmacci e Zurlo, provando anche ad allungare ancora con Palmacci sul 4-2. Il primo gol in rossoblù di Percia Montani rimette in partita la Samb, ma alla fine il risultato non cambia più e a passare il turno è il Catania. Da segnalare un grande parata del portiere rossoblù Simone Del Mestre su un calcio di rigore battuto da Zurlo.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *