SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La trattativa per lo scambio Lulli-Stanco tra Samb e Pordenone continua e resta avviatissima, ma manca qualcosa da sistemare prima di considerarla definitivamente conclusa.

Nonostante la grande fiducia espressa dalle due dirigenze, infatti, tutto ruota intorno al discorso Stanco, che non ha ancora dato il sì definitivo al trasferimento. Si pensava potesse partisse già ieri per Pordenone, ma l’ex Modena vuole ancora risolvere qualche dettaglio economico con la Samb.

I rossoblù hanno già bloccato Chinellato, che in gran segreto ha rinnovato con il Padova fino al 2020, in modo da potersi trasferire in Riviera in prestito con diritto di riscatto.

Si aspetta solo Stanco, dunque, prima di annunciare sia Lulli che Chinellato: la speranza è che dopo la minima frenata di ieri, oggi la trattativa possa decollare definitivamente.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *