SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La pioggia rovina la festa della Samb, con la presentazione della nuova squadra rovinata dal maltempo.

Nonostante la presenza di molti tifosi, infatti, la squadra non è potuta scendere dal pullman arrivato in piazza Giorgini, tranne una rappresentanza (Miceli e Rapisarda) scesa a salutare gli ultras della Curva Nord.

Qualche breve parola per il presidente Fedeli e mister Montero, poi tutti a casa: ora testa all’esordio in campionato di domenica 25 agosto a Fano.

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *