SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domani la Samb scende in campo contro l’Imolese al Riviera delle Palme (calcio d’inizio alle ore 18,30) e mister Giorgio Roselli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di questa delicata sfida di campionato:

 

«In questo girone devi essere forte invidualmente o molto organizzato, altrimenti non si va da nessuna parte. L’Imolese è una squadra che si conosce a memoria e non sarà una partita facile per noi, ma dobbiamo uscire dal campo stremati come contro il Monza e dare tutto su ogni pallone. Capisco la preoccupazione della gente, perché in teoria non abbiamo ancora affrontato squadre di vertice, quindi si pensa che la situazione potrebbe peggiorare quando incontreremo le cosiddette big.

 

Io però sono fiducioso, la Samb cambierà volto e presto diventeremo fastidiosi per tutti. Sto cercando di accorciare al massimo i tempi per arrivare al livello a cui aspiriamo, ho fatto vedere ai ragazzi gli errori fatti a Ravenna e dobbiamo reagire subito».

 

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *