SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il professore di latino Gabriele Travaglini è venuto a mancare all’età di 66 anni questa sera, mentre stava rientrando a casa a piedi, a causa di un malore che non gli ha lasciato scampo. L’uomo ha avuto il tempo di entrare nella sua automobile parcheggiata davanti casa e suonare con insistenza il clacson per richiamare l’attenzione dei passanti, quindi ha fatto qualche passo e si è appoggiato su una moto in sosta, poi  si è accasciato a terra esanime.

 

L’ambulanza dell’ospedale con medico e infermiere a bordo è arrivata a sirene spiegate in via Monte San Michele, dove l’uomo si è accasciato nei pressi della sua abitazione, ma dopo vari tentativi di rianimazione il dottore ha potuto solamente dichiararne la morte alle 21.30. Sul posto anche le forze dell’ordine che hanno chiuso momentaneamente il tratto di strada per permettere di rimuovere il corpo ormai senza vita del professore. Il corpo del prof. Travaglini è stato quindi trasportato all’obitorio dell’ospedale Madonna del Soccorso.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *