SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Il “popolo dei terremotati” convergerà a San Benedetto il 25 agosto e il 1° settembre per rilanciare con il turismo agroalimentare i territori colpiti dal sisma del 2016. A due anni dal movimento tellurico il ”popolo dei terremotati” chiama a raccolta politici, amministratori, economisti, professionisti e tecnici per chiudere la fase del “dire” e arrivare alla meta del “fare”, indicando progetti concreti da valutare e realizzare ottenendo dagli esperti l’input corretto sulle modalità di reperimento delle risorse economiche da parte dello Stato e dell’Unione europea.

 

Il punto  d’incontro sarà a San Benedetto del Tronto, presso il Centro Agroalimentare Piceno, in occasione della “Borsa del Turismo del Centro Italia – Mula”. Tema in discussione “Il turismo agroalimentare, strumento di rinascita del centro Italia. Sisma 2016 – dalle parole si passa ai fatti”.  Il 25 agosto e il 1° settembre tavola rotonda e convegni su sicurezza del territorio, ricostruzione, investimenti su turismo enogastronomico e fondi europei. Saranno presenti i cittadini, i comitati e le aziende delle quattro regioni del Cratere. A fare gli onori di casa il sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti, che dopo le scosse del 2016 fu promotore dell’accoglienza di un migliaio di sfollati nelle strutture ricettive della Riviera.

 

Relatori: Antonio Rinaldi, economista, Giuliano Bartolomei, esperto fondi Ue, Giampietro Comolli, economista, agronomo ed enologo, Pietro Mazzuca, manager e consulente ambientale, Guglielmo Emanuele, presidente Singeop, Gaetano Stella, presidente Confprofessioni e componente Cnel, Mario Di Felice, salute e benessere nella nutrizione naturale e riscoperta grani antichi, Domenico Angelone, Consiglio Nazionale Geologi, Guendalina Salimei, architetto e docente all’Università “La Sapienza” di Roma.

 

Tra gli invitati come ospiti d’onore Sergio Pirozzi, consigliere Regione Lazio ed ex sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, sindaco di Amatrice, Aleandro Petrucci, sindaco di Arquata del Tronto, Luigi Cannavicci, sindaco di Campotosto (L’Aquila), Nicola Alemanno, sindaco di Norcia, Franco Iseppi, presidente Touring Club.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *