Il “popolo dei terremotati” a San Benedetto: turismo agroalimentare per il rilancio