SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blocco Studentesco ha affisso un manifesto in cui viene citata una frase di Mussolini. La protesta corre su Facebook. Molti si chiedono se l’affissione sia regolare e se sia stata autorizzata dalla Multiservizi, gestore del servizio affissioni. Il primo a denunciare il caso è stato Giorgio Mancini di Liberi e Uguali.

 

«Nell’anno 2019 a San Benedetto del Tronto  – tuona Mancini –  capita che una organizzazione studentesca fascista sia autorizzata ad affiggere manifesti che ricordano il centenario dei fasci da combattimento con una frase di Benito Mussolini. E’ chiedere tanto che questi manifesti vengano rimossi possibilmente in giornata e con tante scuse da parte di chi ha autorizzato questa vergogna?».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *